Cos’è Agenda Urbana

Agenda Urbana è la piattaforma nazionale promossa e realizzata da ANCI e IFEL che raccoglie le esperienze progettuali implementate dalle città italiane. All’interno della piattaforma le città raccontano le proprie iniziative innovative, i bisogni a cui rispondono, i costi sostenuti, gli impatti avuti sulla qualità della vita delle persone e le condizioni di replicabilità in altri contesti urbani.

logo_anci

Un progetto a cura di Anci e IFEL

La Piattaforma realizzata da ANCI e IFEL, è uno strumento operativo di mappatura, raccolta e catalogazione degli interventi progettuali sulle città intelligenti in tutto il territorio nazionale. Ha l’obiettivo di offrire un supporto a Comuni di ogni dimensione sia in termini di idee ed esperienze da replicare, sia per la creazione di una rete di soggetti in grado di promuovere innovazione nei territori.

Agenda Urbana, trasparenza, collaborazione e riuso

La Piattaforma consente alle città di rendere pubblici i dati e le proprie iniziative progettuali in modo da incentivare la condivisione, l’apprendimento e il riuso delle esperienze e raccontare le politiche urbane italiane in modo trasparente e coordinato.

Specifiche Tecniche

Dettagli di natura tecnica e tecnologica funzionali all’adattamento delle soluzioni e delle iniziative trasferibili in contesti diversi: caratteristiche tecnologiche, capitolati, manuali, cataloghi, faq, linee guida, ecc.

Specifiche Finanziarie e Amministrative di Replicabilità

Indicazioni economiche e finanziarie che consentono di evidenziare i possibili costi associati al riuso (es. licenze da acquistare, personalizzazioni, ecc), e gli aspetti procedurali legati al trasferimento: delibere; schemi contrattuali; bandi di gara; budget di progetto, piani finanziari, schemi di finanziamento, analisi di fattibilità economica; ecc.

Specifiche relative al Contesto (governance, partnership, ecc.)

Documenti di dettaglio relativi al contesto in cui si sviluppa il progetto: accordi di partnership; descrizione delle caratteristiche dell’amministrazione ricevente; modalità di coinvolgimento degli stakeholders; descrizioni del contesto di applicazione del progetto, delibere; ecc.

Login
Username
Password
×

Pin It on Pinterest